L'Acropoli di Atene: storia, foto e descrizione

L'acropoli di Atene si erge nella vallata dell'omonima città per 156 metri sul livello del mare, si trova su un altopiano roccioso di circa 300 metri di lunghezza e 150 di larghezza. La posizione dell'Acropoli ha avuto, in passato, un rilevante significato strategico principalmente per il controllo del territorio circostante e soprattutto per il mare, per questo motivo l'Acropoli è stata abitata sin dall'epoca preistorica.
Acropoli di Atene disegno storico
I primi abitanti di Atene erano i Pelasgi e sono stati gli stessi che hanno fortificato questo altopiano con alte mura e grossi massi che raggiungono anche i sei metri di dimensione. E' proprio nel primo periodo storico dell'Acropoli che vennero costruiti due templi: quello dedicato a Poseidone (Dio del mare) e quello dedicato ad Atena (Dea della saggezza). I resti dell'Acropoli di Atene, che oggi sono visitabili, appartengono al periodo classico presumibilmente intorno al 447-406 a.c. all'epoca di Pericle. Tra gli architetti che hanno partecipato alla costruzione dell'Acropoli ricordiamo: Ictino, Mnesicle, Callicrate e naturalmente Fidia. Oggi l'Acropoli di Atene è visitabile tutti i giorni (ad eccezione di alcune festività) dalle 8.00 alle 20.00. Il costo del biglietto è di 12 Euro con eccezioni per persone oltre i 65 anni e per gli studenti (6 Euro). L'entrata e il costo del biglietto sono soggetti a cambiamenti, quindi per sicurezza è consigliabile visitare il sito del Ministero dei Beni Culturali Greco prima di programmare una visita. Sullo stesso sito (in lingua greca e inglese) è possibile recuperare molte altre utili informazioni.
acropoli di Atene Grecia

Come arrivare all'Acropoli di Atene con i mezzi pubblici:

1) Dall'aeroporto prendiamo la Metro (Linea Blu), scendiamo alla stazione di Syntagma, prendiamo la linea Metro in direzione Agios Dimitrios/Elliniko (Linea Rossa) e la fermata successiva è Acropoli (la stazione Metro più vicina per visitare l'Acropoli di Atene). 2) Dal Porto del Pireo andiamo alla stazione del treno Pireos (dipende da dove ci troviamo possiamo prendere il treno anche alla stazione di Faliro), poi andiamo fino alla stazione di Omonia e dopo di che prendiamo la Metro in direzione Agios Dimitrios/Elliniko (Linea Rossa), da lì scendiamo alla stazione di Acropoli.
Partenone Acropoli di Atene Grecia

Mappa cartina dell'Acropoli di Atene

Categorie


Valuta questo sito
  • Twitter
  • LinkeIn
  • Youtube