Dreamweaver e MySql. Connessione a database in locale su Xampp

Dreamweaver e MySql. Connessione a database XamppIn questo articolo parlerò di Dreamweaver e MySql e di come collegare un sito realizzato con questo noto programma al database (la versione di Dreamweaver utilizzata è la CS5, per altre versioni cambia solo l'interfaccia utente). Per seguire questo tutorial è necessario che abbiate installato Dreamweaver e Xampp, inoltre è necessario aver creato un database funzionante all'interno di Xampp (clicca qui per leggere il tutorial su come creare un database in Xampp). Invece, per comprendere al meglio tutti i passaggi e trarre il meglio da questo articolo è consigliabile seguire parallelamente anche il videotutorial in fondo a questa pagina. Iniziamo: prima di tutto rechiamoci nella cartella C:\xampp\htdocs, o comunque nella directory dove avere installato Xampp, e creiamo una nuova cartella con nome … per es. "tutorial". Poi andiamo su Dreamweaver e nel menu principale clicchiamo su "Sito". Nella finestra di dialogo che vediamo, alla voce "Nome sito" diamo un nome .. per es. "tutorial" (Nota – I nomi che sto usando possono essere cambiati, in questo tutorial rappresentano solo degli esempi). Poi andiamo alla voce "Cartella sito locale" e andiamo a selezionare la cartella che abbiamo creato in precedenza. Spostiamoci adesso nel menu di sinistra della maschera e clicchiamo su "Server" in questa nuova scheda, giù in basso notiamo il segno "+", clicchiamoci sopra e andiamo alla voce "Connetti tramite" e scegliamo "Locale/Rete". Dopo di che alla voce "Nome server" inseriamo un nome (io nel video ho inserito "tutorial", ma sarebbe stato più indicato mettere "local"). Alla voce "Cartella server" andiamo, di nuovo, a sfogliare la nostra cartella creata inizialmente. Alla voce "URL Web" inseriamo il percorso locale del nostro server "http://localhost/tutorial". Spostiamoci, adesso nella scheda "Avanzate" e alla voce "Modello server" scegliamo "PHP Mysql". Dopo di che clicchiamo su "Salva". Alla nuova scheda assicuriamoci che la voce "Connessione" e "Di prova" risultino spuntate e poi clicchiamo ancora su "Salva".

Nel menu principale di Dreamweaver andiamo su "Finestra" e assicuriamoci che la voce "Database" e "File" siano spuntate. Nella finestra che visualizza i file del sito andiamo a creare un nuovo file cliccando sulla cartella con il tasto destro del mouse e scegliendo "Nuovo file". Apriamo il nuovo file appena creato, e, a destra, nella finestra "Database" clicchiamo su "+" e scegliamo "Connessione Mysql". In questa nuova finestra: in "Nome connessione" inseriamo un nome significativo (senza usare spazi); in "Server Mysql" mettiamo "localhost"; in "Nome utente" usiamo "root"; in "Password" inseriamo quella che abbiamo usato in fase di installazione di Xampp. Alla voce "Database" clicchiamo su "Seleziona…." e andiamo a scegliere il database che abbiamo creato in precedenza. Una volta selezionato il database possiamo fare anche una prova per controllare l'avvenuta connessione. Infine clicchiamo su "Ok". A questo punto nella finestra "Database" di Dreamweaver dovrebbe essere visibile il database con le sue tabelle. Se poi vogliamo controllare cosa abbiamo creato possiamo andare nella finestra "File" e notare che Dreamweaver ha creato per noi una cartella con nome "Connections", la quale include all'interno un file PHP che contiene tutto il codice necessario per la connessione al database. Adesso siamo pronti per creare e testare il nostro sito web in PHP e MySql sul server locale.

Categorie


Valuta questo sito
  • Twitter
  • LinkeIn
  • Youtube