Come creare un database con relative tabelle in phpmyadmin

Cos'è phpmyadmin? Si tratta di un'applicazione, o meglio, di un' interfaccia grafica che consente di gestire un database mysql in modo semplice e intuitivo attraverso un browser. Esempio: vogliamo creare un nuovo database con mysql, attraverso il codice dovremmo scrivere: "mysql>CREATE DATABASE erculex;" dove con "CREATE DATABASE" diamo il comando a mysql di creare un nuovo database, mentre "erculex" è il nome del database che gli comandiamo di creare; con phpmyadmin tutto questo procedimento si concretizza semplicemente nello scrivere il nome del database che vogliamo e poi fare clic. In questo articolo vediamo come creare un db con una tabella e tre colonne in pochi semplici clic. Presupposti: abbiamo gia installato Xampp o un qualunque altro web server che supporta php e mysql e abbiamo avviato il web server. Apriamo il nostro browser all'indirizzo " http://localhost/phpmyadmin/ " dall'interfaccia che si presenta andiamo a scrivere il nome del database nella casella "crea un nuovo database" e poi facciamo clic su "crea".
Creazione tabelle in phpmyadmin
La schermata successiva ci avvisa che il database è stato creato. Andiamo, adesso, a creare la tabella (….. anche perchè un database senza tabelle non serve a nulla). Andiamo dove dice "crea una nuova tabella nel database test_db", inseriamo il nome della tabella, il numero di campi (o colonne) e premiamo esegui.
Creazione database
Dopo di che ci troviamo davanti le tre colonne le quali devono essere settate. "Nome campo": inseriamo un nome a nostro piacimento, ma che comunque significa qualcosa; "Tipo": mettiamo INT (INT indica che il contenuto è solo di valore numerico), in "lunghezza" inseriamo 5 (il massimo di cifre conterrà la casella), "collation" (la codifica dei caratteri) "Null" (se lo spuntiamo la casella non potrà non contenere un valore), "indice" (è buona norma dare PRIMARY ad una colonna per ogni tabella realizzata), "AUTO_INCREMENT" (quando lo spuntiamo significa che ogni valore inserito avrà il numero progressivo successivo, cioè si autoincrementa).
Creazione datadase
Le colonne successive hanno un'impostazione simile alla prima tranne che per qualche campo. "VARCHAR" significa che la casella può contenere valori alfanumerici. Il settaggio che vediamo nelle figure può andare bene per la maggior parte delle applicazioni che vogliamo realizzare e, comunque, ho tralasciato di spiegare il significato di ogni singolo componente. Per approfondimenti su mysql vi mando da Mr. Google ricercando per es. "guida mysql italiano".
Creazione database

Categorie


Valuta questo sito
  • Twitter
  • LinkeIn
  • Youtube